1.jpeg

ARTICOLO 01. CONCORSO FOTOGRAFICO PHOTOMAARC

L’Associazione Culturale Made in Maarc bandisce la terza edizione del concorso internazionale fotografico:

1925/1945 Case del Fascio: tra storicismo e sperimentazione

SCADENZA 31 MAGGIO 2022

ARTICOLO 02. OBIETTIVO DEL CONCORSO

Il Concorso fotografico PHOTOMAARC, per il terzo anno, prosegue l’indagine sullo straordinario e complesso patrimonio appartenente al periodo tra le due guerre (1925-1945) sempre con l'obiettivo di contribuire a liberare tale patrimonio da letture ancora connotate da considerazioni politico-ideologiche, valutandolo in termini di qualità architettonica e di adeguatezza della risposta ai nuovi bisogni della società.

L’edizione 2022 vede come protagonista del Concorso il delicato tema delle Case del Fascio in Italia.
Con Casa del Fascio, Casa Littoria o Casa del Littorio e Gruppi Rionali si intendono gli edifici costruiti appo- sitamente per essere sedi del Partito Nazionale Fascista. Una tipologia edilizia e architettonica completamente nuova, che da una parte vede la realizzazione di edifici che presentano elementi storicistici (neoclassici e monumentali) e dall’altra la sperimentazione di idee sviluppate dalle avanguardie in campo architettonico, che circolavano in quel momento in Europa.
Nel Ventennio vennero realizzate 11.000 Case del Fascio. Tra queste, 5.000 furono costruite ex-novo, e le altre adattate in edifici di epoche precedenti. Nel secondo dopoguerra, con la fine del regime, furono devolute allo Stato, per effetto delle disposizioni contenute nel DDL 27 luglio 1944, in cui compaiono le “Sanzioni contro il fascismo”. Alcune sono state demolite, ma molte altre – in seguito ad adeguamenti e a cambi di destinazione d’uso – sono rimaste in funzione. Oggi questi edifici hanno svariate funzioni, per la maggior parte pubbliche. Sono diventate Tribunali, Municipi, Questure, Prefetture, Sedi dei Carabinieri, Biblioteche/Sale conferenza, Centri Civici, Centri Culturali/Fondazioni, Sedi della Guardia di Finanza, Agenzie delle Entrate, Cinema/Teatri, Opere Parrocchiali, Memoriali, Sedi del catasto, Poste, Sedi governative, abitazioni/spazi per il commercio.
L'Associazione si prefigge inoltre di creare ad ogni edizione del concorso un parziale archivio fotografico aggiornato di tale patrimonio, a partire dalle immagini pervenute.

ARTICOLO 03. SELEZIONE EDIFICI

Il bando individua un repertorio di 148 opere (Elenco Edifici - allegato 1), realizzate tra il 1925 e il 1945, dislocate in 63 province, che interessano tutte le regioni italiane.

ARTICOLO 04. PARTECIPAZIONE

Possono partecipare fotografi amatoriali e professionisti di qualsiasi nazionalità, purché abbiano compiuto il 18° anno di età alla data di iscrizione al premio.Sono esclusi dalla gara membri della commissione giudicatrice e i rispettivi familiari, nonché tutti i soggetti che a vario titolo collaborano all’organizzazione del concorso.

Si partecipa inviando fino a un massimo di 6 foto, che possono essere relative a uno solo degli edifici della selezione allegata al bando oppure a edifici diversi, sempre appartenenti alla selezione allegata.

ARTICOLO 05. ISCRIZIONE E QUOTA DI PARTECIPAZIONE

La partecipazione, aperta dal 21. 03. 2022 sino alle ore 24.00 del 31. 05.2022, è subordinata al pagamento della quota di iscrizione, così determinata:
- € 15,00 per la prima fotografia;
- ulteriori € 5,00 per ogni altra fotografia fino ad un massimo di 6 fotografie totali.

La quota di iscrizione potrà essere versata tramite:
bonifico bancario intestato a:
ASSOCIAZIONE MADE IN MAARC CONCORSO PHOTOMAARC 2022 IBAN: IT03K0843010900000000262602
causale: Concorso Fotografico PhotoMAARC 2021

ARTICOLO 06. REGOLE GENERALI

a. la partecipazione al premio non dà diritto ad alcun rimborso spese, né a compensi per diritti d’autore relativi a qualsiasi pubblicazione;
b. il non rispetto di una qualsiasi delle indicazioni contenute nel regolamento comporta l’esclusione degli elaborati inviati;

c. non verranno prese in considerazione le opere inviate senza scheda firmata.

ARTICOLO 07. MATERIALE: PRESCRIZIONI

- sono ammesse fotografie di dettaglio o dell’intero edificio
- sono ammesse fotografie a colori o in bianco e nero
- sono ammessi fotoritocco e post-produzione
- non sono ammesse foto con firme, filigrane, cornici o contrassegni visibili sull’immagine - le fotografie devono essere in formato jpg

- per ogni fotografia partecipante sono richiesti 2 formati con diverse dimensioni:

1- dimensione del lato lungo min 1000 px e max 3000 px, a 100/150 dpi (ogni file deve essere inferiore a 3 MB)

2- dimensione del lato lungo max 900 px, a max 100 dpi

- il nome del file deve tassativamente essere così composto:

nomecognome.numero corrispondente dell’edificio (vedi Elenco Edifici allegato);
nel caso di più foto del medesimo edificio è obbligo inserire un numero consequenziale (da 1 a 6) e il nome del file deve tassativamente essere così composto:
nomecognome.numero corrispondente dell'edificio.1

ESEMPIO: Mario Bianchi partecipa con tre foto, due delle quali dello stesso edificio di Milano (78) e una di un edificio di Torino (104).
Saranno pertanto così nominate:
- mariobianchi.78.1 _ mariobianchi.78.2

- mariobianchi.104

ARTICOLO 08. MODALITÀ DI INVIO

I file delle fotografie, insieme alla scheda di partecipazione (Anagrafica-allegato 2) , scaricabile anche dal sito www.photomaarc.ite alla ricevuta di pagamento, devono essere inviate esclusivamente tramite email oppure WeTransfer al seguente indirizzo:
photomaarc@gmail.com specificando nell’oggetto “PhotoMAARC 2022”.

ARTICOLO 09. SCADENZA DEL PREMIO
Le fotografie dovranno essere inviate entro e non oltre le ore 24.00 del 31 maggio 2022.
La segreteria del Concorso non sarà responsabile delle fotografie non pervenute nei termini indicati a causa di disguidi del sistema informatico.

ARTICOLO 10. GIURIA

La seguente Giuria, composta da autorevoli critici, architetti e fotografi professionisti e nominata da Made in MAARC, selezionerà le fotografie inviate e si esprimerà nel merito con giudizio insindacabile:

Salvatore Aprea, direttore Archivi della costruzione moderna Politecnico di Losanna / docente

Gianni Biondillo, architetto /scrittore
Roberto Borghi, critico d'arte
Enrico Cano, fotografo / docente

Aldo Castellano, storico dell'architettura 

Lorenzo Degli Esposti, architetto
Grazia Lissi, fotografa / giornalista 

Giovanna Saladanna, architetto / grafica

ARTICOLO 11. PREMI

I vincitori saranno avvisati personalmente via mail o per telefono.
Non verrà stilata una classifica generale di tutte le opere non selezionate per la premiazione.
La Giuria selezionerà tre vincitori e avrà inoltre la facoltà di attribuire un numero di menzioni a discrezione e segnalare tutte le opere che riterrà meritevoli.

- al primo classificato spetteranno relativo certificato e premio di € 500,00 netti;
- al secondo classificato spetteranno relativo certificato e premio di € 200,00 netti;

- al terzo classificato spetteranno relativo certificato e premio di € 100,00 netti;

- alle fotografie menzionate spetterà relativo certificato.

E' inoltre prevista la pubblicazione di un ebook dedicato al Concorso, con un'ampia selezione delle opere inviate.
I tre vincitori e gli eventuali menzionati, saranno invitati alla cerimonia di premiazione presso una pre- stigiosa sede, tra le numerose architetture razionaliste di Como, e alla tavola rotonda sul tema del con- corso, insieme a qualificati studiosi e fotografi. In tale occasione, in relazione alla logistica appropriata all’edificio disponibile per l’evento, saranno esposte tramite supporto cartaceo e/o videoproiezione le im- magini vincitrici, quelle menzionate e le più significative tra quelle pervenute.

ARTICOLO 12. PRIVACY

I dati personali dei concorrenti saranno tutelati a norma del Regolamento UE 679/2016 e del D.Lgs 196/2003 così come novellato dal D.Lgs 101/2018 (vedi allegato)

ARTICOLO 13. COORDINAMENTO PREMIO E CONTATTI

COORDINAMENTO PREMIO: Lorenza Ceruti e Ebe Gianotti
CONTATTI: ogni informazione sul Concorso, compreso l'esito del Concorso stesso, sarà pubblicata sul sito: www.photomaarc.it e sarà diffusa presso gli organi di informazione.

Per ulteriori chiarimenti contattare ESCLUSIVAMENTE: photomaarc@gmail.com